Chi siamo  
I nostri servizi  

Operatori del mercato  

P.A. Trasparente  
Archivio News  
Link  



       home - news

- News -

Pag. news: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20] [21] [22] [23] [24] [25] [26] [27] [28] [29] [30]

Con Italmercati il Mercato Ortofrutticolo di Genova guarda alla Cina
Il Mercato Ortofrutticolo di Genova guarda alla Cina. CAWA, l'Associazione dei Mercati all’Ingrosso della Cina, e Italmercati, la Rete d’Imprese che aggrega i Grandi Mercati Italiani e della quale la struttura genovese fa parte, hanno siglato a Roma un accordo per promuovere lo scambio di informazioni tra i due organismi, contribuire allo sviluppo dei rapporti commerciali tra gli operatori dei Mercati dei due Paesi, sviluppare la nascita di nuovi Mercati attraverso investimenti e p continua  -  Numero foto presenti: 9
Mercati di tutto il mondo a confronto. Franciolini su Telenord spiega i punti di forza del Centro Logistico di Genova
Il Centro Logistico Agroalimentare di Genova rilancia il suo ruolo a livello nazionale ed internazionale. E con la rete di Italmercati (che raggruppa i principali mercati italiani) partecipa alla conferenza mondiale a Roma confrontandosi con le strutture di decine di paesi. Argentina, Australia, Brasile, Cina, India, Mexico, Stati Uniti, i paesi europei: non manca praticamente nessuno in questi giorni al World Union of Wholesale Markets. Il presidente di Società Gestione Mercato, Stef continua
In arrivo Tuttofood. Frutta e verdura in primo piano
Tuttofood con Fruit&Veg Innovation. E poi Seeds&Chips-The Global Food Innovation Summit. Dopo l'Expo, Milano vuole confermarsi capitale dell'alimentazione. Lo fa con una serie di eventi che, dall'8 all'11 maggio, punteranno su temi cardine come innovazione, qualità, sicurezza, sostenibilità, lotta agli sprechi. Tanti i workshop e i convegni in programma. Fruit&Veg Innovation, Salone contemporaneo alla sesta edizione di Tuttofood, punta a valorizzare l’ortofrutta continua
Mercato di Genova, influssi positivi da Pasqua e turismo
L'effetto combinato della Pasqua e dei primi flussi turistici ha portato a un aumento dei volumi scambiati al Mercato di Genova. Lo conferma a Italiafruit News Stefano Franciolini, presidente di Sgm, la società che gestisce la struttura ligure. “Le attese che si avevano sul mercato dei prodotti ortofrutticoli sono state parzialmente confermate, possiamo dirci moderatamente soddisfatti anche se l'ondata di maltempo non ci voleva – spiega il presidente – siamo alla seco continua
Frutta e verdura senza il timore di ingrassare. Ecco i consigli di Lisa Young
anti i cibi che se non proprio a calorie zero, si possono consumare liberamente senza il timore di ingrassare. Sul Corriere.it è stato ripreso un articolo dove la nutrizionista Lisa Young spiega quali «sono fatti per lo più di acqua, hanno pochissime calorie e contengono fibre, che contribuiscono al senso di sazietà». Scopriteli al link http://www.thisisinsider.com/low-calorie-foods-to-eat-not-gain-weight-2017-4/#oranges-12 Capirete perché acquis continua
Pallottini" Per i mercati necessario un interlocutore pubblico forte"
Se da un lato i centri agroalimentari nati dalla legge 41/1986 crescono, si sviluppano e si affermano – non senza le inevitabili criticità e qualche problema – dall'altro la Legge Madia per la riforma della pubblica amministrazione ed i conseguenti indirizzi degli enti locali (in qualità di azionisti) ne pongono in dubbio la missione pubblica. Quindi, quel ruolo di cerniera tra campagne e distribuzione, manifatture e trasporti, somministrazioni e consumo, che dà continua
Le classi primarie dell'Istituto Maria Ausiliatrice in visita al Mercato di Genova
Nuova tappa della visita delle scuole genovesi al Mercato di Genova. Accompagnati dai responsabili della società SATA che svolge al mercato le analisi sui prodotti ortofrutticoli, i bambini delle Classi 1a e 1b primaria ad indirizzo internazionale dell'Istituto Maria Ausiliatrice hanno potuto capire quali sono tutti i passaggi che stanno dietro all'arrivo di frutta e verdura sulle loro tavole. Una visita anche alla scoperta di un lavoro con orari ribaltati, dove tutti si adoperano per ga continua
Magazzini e celle frigorifere al Mercato di Genova. Se li aggiudica il primo offerente
Al Centro Agroalimentare di Genova è disponibile un magazzino dotato di cella frigorifera presso la Piastra Logistica. La struttura è composta da una superficie di 88 mq chiudibile ad uso esclusivo e di altri 20 mq quale quota parte della superficie totale di circa 320 mq ad uso comune. Gli interessati possono formulare un’offerta economica al rialzo per un importo a base d’asta di 80 euro annui a mq oltre a Iva. Durata del contatto: sei anni rinnovabile tacitamente. continua
Stand disponibile al Mercato di Genova. Ecco il dettaglio per partecipare all'offerta
Si è reso disponibile, per una eventuale locazione, lo stand n. 13, modulo n. 21, sito all’interno del Mercato Ortofrutticolo all’Ingrosso di Genova, così composto: Mq. 135 ca: superficie chiudibile piano terra Mq. 97 ca: superficie non chiudibile ad uso esclusivo piano terra Mq. 67 ca: superficie destinata ad uso ufficio piano primo Nello stand sono attualmente presenti i seguenti beni: n. 1 bilico interrato n. 1 box cassa n. 2 celle frigorifere complete di i continua
Lo spreco di cibo vale 2.060 miliardi di euro. Oltre 40 tonnellate di frutta e verdura recuperate dal Mercato di Genova
Lo spreco di cibo vale nel mondo circa 2.060 miliardi di euro. Secondo la Fao più di 1,3 miliardi di tonnellate di alimenti ancora consumabili vengono ogni anno buttati via, un quantitativo che potrebbe sfamare per un anno intero 2 miliardi di persone. Una risposta concreta a livello locale è “RICIBO”, una rete di associazioni, imprese e servizi sociali per trasformare lo spreco alimentare in risorsa. E tra i soggetti che a Genova hanno investito da tempo su questo as continua
La Cooperativa Ghinghinelli e il suo zafferano biologico
La Cooperativa Ghinghinelli e il suo zafferano biologico guadagnano la vetrina del Secolo XIX. “ La scoperta avviene per caso, qualche anno fa, quando Alberto Airenti si precipita a Fontanegli, in Valbisagno, a liberare la strada da un albero caduto di proprietà della sua famiglia – ha raccontato Francesco Margiocco in un articolo sul Secolo XIX – E nel tagliare e accatastare la legna, scopre il fiore”. Comincia così l’avventura del primo e unico p continua
Società Gestione Mercato S.C.p.A. - P.IVA 01731200992 - All rights reserved - Dati Sociali - Credit e Redazione  -  Informativa sui cookie