Chi siamo  
I nostri servizi  

Operatori del mercato  

P.A. Trasparente  
Archivio News  
Link  



       home - news - Operatori del mercato

Italmercati si riunisce a Genova. E dopo la Cina ora c'è l'interesse dei mercati di Francia e Grecia

 Nuove collaborazioni internazionali, l'accordo con Unioncamere per il sistema di raccolta dei prezzi, una proposta per la lotta agli sprechi alimentari e ulteriori sinergie sul fronte degli acquisti comuni. Sono solo alcuni dei temi discussi ieri al Centro Agroalimentare di Genova, dove si è tenuta la riunione del Comitato di gestione di Italmercati.

Italmercati si è riunita per la prima volta in terra ligure per fare il punto della situazione dopo l'importante appuntamento internazionale e la firma del memorandum d'intesa con l'associazione dei mercati all'ingrosso della Cina.
“Questo accordo – spiega Fabio Massimo Pallottini, presidente di Italmercati – ha grandi potenzialità e durante il Wuwm ci sono arrivate altre proposte di collaborazione con i mercati all'ingrosso di Francia e Grecia. Ora dobbiamo mettere a fuoco le strategie, ma è interessante lavorare all'ampliamento della rete”.

Ieri è stata discussa anche l'ipotesi di accordo con Unioncamere sul sistema di raccolta dei prezzi, per dare a operatori e consumatori valori affidabili e trasparenti, inoltre si è tornati sul tema della lotta agli sprechi alimentari. “Sul recupero dell'invenduto stiamo lavorando da tempo con un nostro progetto – aggiunge Pallottini – Siamo presenti nel tavolo ministeriale previsto dalla legge Gadda e ora vogliamo avanzare una nostra proposta in merito alle attività finanziate dalla legge stessa per l'anno in corso”.
Il Comitato di gestione di Italmercati ha poi deliberato gli esiti della gara indetta per l'acquisto di energia e gas per il 2018. “Questa esperienza di acquisti in comune è ormai consolidata – conclude il presidente – e ora la vogliamo estendere anche ad altri servizi”.
Soddisfazione anche per Società Gestione Mercato Genova che ha ospitato per la prima volta il comitato di gestione di Italmercati.
“Un’occasione per far conoscere a chi non lo aveva mai visto il nostro Centro Agroalimentare– racconta il presidente di SGM, Stefano Franciolini.  – Tutti hanno potuto constatare la nostra posizione strategica anche rispetto al Porto che ci rende unici nel panorama del nord Italia. Seguiamo con molta attenzione le iniziative internazionali promosse da Italmercati: i nostri operatori hanno interesse ad ampliare i loro mercati di riferimento. Dopo la bella esperienza del Wuwm ci apprestiamo a nuove sfide”.
 
Video interviste
 
Pallottini " Con Italmercati risultati utili per tutti i mercati associati "
 
 
Franciolini " Con Italmercati attività di rete e internazionalizzazione in primo piano "
 
Dianzani " Con Italmercati si evidenzia l'importanza dei mercati nell'economia del paese"
 
 
Merci " Italmercati. Un esempio di rete che altri paesi ci invidiano "
 
 
Manolino " Italmercati amalgama i mercati e crea sviluppo economico "
 
 
Zani " Italmercati : ora possiamo convidere progetti in rete "
 
 


 -  Guarda le foto (4)
Società Gestione Mercato S.C.p.A. - P.IVA 01731200992 - All rights reserved - Dati Sociali - Credit e Redazione  -  Informativa sui cookie