Chi siamo  
I nostri servizi  

Operatori del mercato  

P.A. Trasparente  
Archivio News  
Link  



       home - news - Economia nazionale

Con Unioncamere e Italmercati prezzi agroalimentari all’ingrosso più trasparenti e monitorati

Prezzi agroalimentari all’ingrosso più trasparenti e monitorati. È quanto consente la collaborazione tra Unioncamere e Italmercati, la Rete che riunisce i dieci più grandi e significativi Mercati all’ingrosso d’Italia. Obiettivo del Protocollo – che verrà presentato a Fruit Logistica mercoledì 7 febbraio alle 12 (hall 2.2 stand A09) è la realizzazione di un funzionale strumento di monitoraggio delle dinamiche dei prezzi da cui trarre report ed analisi statistiche, anche tenendo conto di argomenti quali la legalità e la qualità. Tra le finalità dell’intesa, che coinvolge in prima persona Borsa Merci Telematica Italiana (BMTI), la società in house delle Camere di Commercio, vi è l’avvio di un percorso che porti alla costituzione di Commissioni Uniche Nazionali per la formulazione delle tendenze di mercato e dei prezzi in specie del settore ortofrutticolo ed ittico.
Dai dieci mercati agroalimentari all’ingrosso che fanno capo alla Rete Italmercati ( tra questi il Mercato di Genov)  transitano infatti circa i due terzi dei quantitativi totali. I prezzi rilevati sono pertanto il riferimento più sicuro e confrontabile per analizzare l’andamento commerciale. Un monitoraggio che consente agli operatori, anche attraverso sistemi informatici ad alto tasso tecnologico, di avere contezza in tempo reale degli andamenti di mercato.
Giovedì 8 febbraio alle 16,30, invece sarà presentato sempre allo stand Italmercati della fiera di Berlino il MoU, Memorandum d’intesa, firmato tra la stessa Rete d’impresa e CMFO SA, Central Market and Fishery Organization. Il contenuto di questo documento, firmato il 12 dicembre 2017 ad Atene, ha come obiettivi principali facilitare l’import/export di prodotti agricoli e della pesca tra l’Italia e la Grecia; migliorare la promozione di questi prodotti nei due Paesi e permettere uno scambio di buone pratiche al livello tecnico, gestionale e logistico.
La firma del MoU intende contribuire all’avvicinamento dei Mercati italiani e greci, e getta le basi di una collaborazione sempre più affermata tra i due Paesi al livello della distribuzione dei prodotti agricoli freschi e della pesca. Contribuisce in particolare per i mercati italiani a consolidare l’apertura della zona dei Balcani ai prodotti italiani.


Allegati


fruits.jpg

Società Gestione Mercato S.C.p.A. - P.IVA 01731200992 - All rights reserved - Dati Sociali - Credit e Redazione  -  Informativa sui cookie