Chi siamo  
I nostri servizi  

Operatori del mercato  

P.A. Trasparente  
Archivio News  
Link  



       home

SPIM

Attraverso SPIM Società per il Patrimonio Immobiliare S.p.A. , società controllata al 100%, il Comune di Genova ha promosso a partire dal 2000 un percorso innovativo e originale per la gestione del proprio patrimonio immobiliare articolato su due linee guida : la gestione del processo di dismissione e valorizzazione del proprio patrimonio storico disponibile, la promozione e la realizzazione di interventi immobiliari finalizzati a specifiche esigenze della civica amministrazione.

La scelta di una società controllata che operasse in regia diretta ha consentito alla civica Amministrazione non solo indubbi vantaggi finanziari ed economici ma la certezza della rigorosa applicazione delle norme poste a tutela dei conduttori.
Il processo di dismissione e valorizzazione del patrimonio storico disponibile, avviato nel 2001 e ancora in corso,ha riguardato oltre 4.200 unità immobiliari , di cui circa 3.600 ad uso abitativo e 600 ad uso diverso che il Comune ha trasferito a SPIM, incassando contestualmente oltre 225 milioni di euro che ha destinato alla realizzazione di opere pubbliche e infrastrutture,migliorie dell’ambiente urbano e delle periferie.
La vendita sul mercato di circa 350 immobili ad uso diverso estremamente eterogenei , attraverso una procedura di selezione concorrenziale e il riconoscimento di un diritto di prelazione , di legge o convenzionale, agli occupanti, a tutela del tessuto economico cittadino, ha consentito il consolidamento di importanti attività commerciali, la promozione di nuove attività, la riqualificazione di immobili nei quartieri periferici non più utilizzati da molto tempo.

Attraverso SPIM, il Comune ha promosso alcuni tra le più importanti interventi per la razionalizzazione delle proprie sedi e per la ricollocazione di attività di pubblico interesse, per un valore complessivo di circa 150 milioni di euro .
Progetti di valorizzazione formulati da Spim, come nel caso del Mercato Ortofrutticolo di Genova,  sono esperimenti innovativi di collaborazione imprenditoriale fra privato e pubblico e pongono le premesse per generare la migliore sinergia fra la professionalità del gruppo di progettazione, la competenza specifica dell’imprenditore privato che investe e la regia pubblica.
 
Nel 2002 SPIM ha costituito SCM Scpa che ha completato la realizzazione del nuovo mercato ortofrutticolo di Bolzaneto , con un investimento complessivo di 30 milioni di euro.
Oggi SPIM detiene il 35%  della società SGM cui è affidata la gestione della struttura mercatale ed è proprietaria al 100% di tutti gli immobili della stessa struttura.
 
Società Gestione Mercato S.C.p.A. - P.IVA 01731200992 - All rights reserved - Dati Sociali - Credit e Redazione  -  Informativa sui cookie