Chi siamo  
I nostri servizi  

Operatori del mercato  

P.A. Trasparente  
Archivio News  
Link  



       home - news

- News -

Pag. news: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20] [21] [22] [23] [24] [25] [26] [27] [28] [29] [30] [31] [32] [33] [34] [35]

Car di Roma, nuovi spazi e bandi di gara. A Guidonia un polo logistico di successo
La vivacità della rete dei mercati italiani viene ancora una volta confermata dalle notizie che arrivano dal Centro Agroalimentare di Roma, uno degli attori principali della rete di Italmercati alla quale il Mercato Orofrutticolo di Genova aderisce. “Il Centro agroalimentare di Roma sta diventando un solido punto di riferimento per i commerci e la logistica della capitale, la domanda di spazi per la realizzazione di piattaforme e magazzini per la lavorazione e la distribuzione &eg continua
Di Pisa " Orario diurno dei mercati prioritario per molti paesi europei"
"La posizione espressa dai grossisti del MercaMadrid non può che lasciarmi soddisfatto. Il fatto che la maggioranza degli operatori di uno dei più importanti mercati all'ingrosso europei ha votato a favore dell'orario diurno dovrebbe far riflettere tutto il settore sulla rilevanza di questo argomento. E' infatti importante sottolineare che il confronto sull'orario diurno non è una priorità solamente per la nostra, ma riguarda anche gli altri Paesi europei. Per q continua
Italmercati, accordo in Grecia per agevolare export e promozione
Italia e Grecia, Centri agroalimentari più vicini: nei giorni scorsi è stato infatti firmato a Corfù un memorandum of understanding tra Italmercati ( la rete dei mercati italiani della quale fa parte anche il Mercato di Genova) e Central markets and fisheries organization Sa, le reti più importanti dei rispettivi Paesi per la rappresentanza delle strutture all’ingrosso e di distribuzione alimentare. Fondata nel 1955, Central markets and fisheries organization &e continua
Cosa mangiano gli italiani in pausa pranzo? Frutta e verdura
Cosa mangiano gli italiani in pausa pranzo? Il 43,5%, per rifocillarsi nello stacco durante la giornata di lavoro, predilige frutta e verdura per un pasto più leggero. E' quanto emerge da un’indagine condotta da Repas Lunch Coupon, società italiana leader del settore dei buoni pasto, che nei giorni scorsi ha tagliato il traguardo dei 30 anni di attività. E con una pausa pranzo all'insegna dei consumi ortofrutticoli, soluzioni pronte di IV e V gammaappaiono sempre pi continua
Dalle 22 alle 6. Mercoledì e giovedì casello di Bolzaneto chiuso per chi arriva da Milano
Autostrade per l'Italia comunica che sulla A7 Serravalle-Genova, nelle due notti consecutive con orario 22:00-06:00, dalle ore 22:00 di mercoledì 13 alle ore 06:00 di venerdì 15 settembre, sarà chiusa l'uscita di Genova Bolzaneto, per chi proviene da Milano/Serravalle, per lavori di manutenzione. continua
Bucci, Bordilli e Balleari al Centro Logistico Agroalimentare
Con Bucci, Bordilli e Balleari. Comune di Genova e Società Gestione Mercato disegnano il futuro del Centro Logistico Alimentare. L'Assessore al Commercio, Paola Bordilli, nel corso della sua visita al Mercato di Genova ad agosto lo aveva promesso " A settembre vi porterò il Sindaco". Promessa mantenuta. Il Sindaco è arrivato. E anche il vice Sindaco, Stefano Balleari. Mezz'ora di confronto serrato con tutto il CdA di Sgm in un incontro guidato dal presidente del continua  -  Numero foto presenti: 8
Il Salone internazionale del biologico e del naturale a Bologna
Conto alla rovescia per l’edizione 2017 di Sana, vetrina di primaria importanza anche per il pianeta ortofrutta. Il biologico, pur in un contesto non privo di problemi, continua a “tirare” e il settore ne è una delle componenti principali: ecco allora che la kermesse bolognese in programma da venerdì 8 a lunedì 11 rappresenta un appuntamento di indiscutibile rilevanza, sia a livello espositivo sia per i contenuti che promette. Il Salone internazionale del continua
Frutta e verdura alla conquista del «lusso accessibile»
Perché molto spesso la gente investe metà del suo stipendio mensile in futili oggetti tecnologici facendo mangiare alla sua famiglia frutta e verdura di bassa qualità? Poteva spendere la metà in tecnologia - con risultato pressoché analogo - e investire quest'anno 500 euro in più in frutta e verdura, 40 euro al mese, vale a dire passare dal primo prezzo all'alta qualità su molti prodotti. Partenda riflessioni di questo tipo Roberto Della Casa ( continua
Bastano tre porzioni di frutta e verdura al giorno, purché abbondanti, per ridurre il rischio di mortalità
Bastano tre porzioni di frutta e verdura al giorno, purché abbondanti, per ridurre il rischio di mortalità: ha avuto ampio spazio in questi giorni sui medianazionali il risultato della ricerca condotta dalla McMaster University di Hamilton, in Canada, pubblicata su The Lancet e presentata recentemente al congresso della Società europea di cardiologia a Barcellona. Secondo gli studiosi nordamericani, che hanno analizzati i dati dello studio Pure (Prospective Urban Rural Epide continua
The Rome Table: il B2B internazionale di Roma. Le opportunità per le imprese liguri
È stato anticipato a martedì 7 e mercoledì 8 novembre, al fine di permettere ai buyer esteri di visitare le aziende italiane prima del successivo weekend, l’evento ’The Rome Table’, il grande B2B internazionale di Roma organizzato da Omnibus Comunicazione con la partnership di FruitImprese, Alleanza delle Cooperative Ortofrutticole ACI, l’Unione Nazionale Italia Ortofrutta, CSO Italy e Italmercati Rete d’Imprese. La manifestazione si terr&agrav continua
Liguria, basilico di Andora minacciato dalla siccità
La siccità comincia a colpire anche la Liguria, regione solo apparentemente meno in difficoltà di altre. La produzione del basilico di Andora (Savona), seconda solo ad Albenga, soffre enormemente la carenza di idrica. Diversi pozzi non sono riusciti ad alimentarsi raccogliendo quantità d’acqua insufficienti per una corretta gestione delle colture, penalizzando fortemente la stagione, e con il rischio appunto di perdere l’intera produzione invernale. Lo racconta u continua
Società Gestione Mercato S.C.p.A. - P.IVA 01731200992 - All rights reserved - Dati Sociali - Credit e Redazione  -  Informativa sui cookie