Chi siamo  
I nostri servizi  

Operatori del mercato  

P.A. Trasparente  
Archivio News  
Link  



       home - news - Economia nazionale

Agromafie. Di Pisa " Una piaga per il settore agroalimentare ma non è un fenomeno generalizzato"

" Il problema delle agromafie è sicuramente una piaga per il settore agroalimentare, però è giusto specificare che non si parla di un fenomeno generalizzato e diffuso in tutto il comparto, ma di alcuni casi specifici e limitati. Estendere questa problematica a tutta una categoria, considerata la delicatezza e la complessità del tema, è profondamente pericoloso e scorretto soprattutto nei confronti di quelle aziende valorose che svolgono la loro professione in tutte le fasi della filiera, dalla produzione alla distribuzione”.
A dichiararlo è il Presidente di Fedagromercati Nazionale, Valentino Di Pisa (nella foto), che ritorna sul problema delle agromafie in relazione in particolare all’articolo del Financial Times, intitolato “How the mafia got to our food”, uscito lo scorso 8 Novembre.
“Ancora più sbagliato – continua Di Pisa – è additare una parte dell’agroalimentare come il centro dell’attività della criminalità organizzata quando nei Mercati all’ingrosso sono molte, anzi moltissime, le imprese che portano avanti le loro attività nel rispetto delle regole e della giustizia. Il processo di contraffazione dei prodotti ed il problema dell’italian sounding sono sicuramente due battaglie che il governo italiano deve portare avanti con costanza e forza attraverso il coinvolgimento diretto di tutti gli attori del sistema, nessuno escluso, come Fedagromercati si impegna tutti i giorni a realizzare al suo interno rispondendo al bisogno di legalità richiesto delle nostre aziende con il supporto della Confederazione. Ogni anno la Confcommercio organizza la Giornata della Legalità, che quest’anno si terrà mercoledì 21 novembre a Roma con il ministro Matteo Salvini, durante la quale sarà presentata un’indagine sui fenomeni criminali e sul relativo danno per le imprese del commercio con la partecipazione delle federazioni di categoria e delle ASCOM territoriali per la promozione dei valori dell’eticità e della correttezza”.
Società Gestione Mercato S.C.p.A. - P.IVA 01731200992 - All rights reserved - Dati Sociali - Credit e Redazione  -  Informativa sui cookie